Coronavirus, figlia del ginecologo di Ariano Irpino negativa al test

La donna lavora in un centro di riabilitazione ad Avellino

Negativa al tampone la donna di Ariano Irpino, figlia del ginecologo che, nei giorni scorsi, aveva contratto il coronavirus assieme alla moglie.

L'intera comunità irpina, non solo quella arianese, può tirare un sospiro di sollievo: la donna, infatti, lavora presso un centro di riabilitazione ad Avellino, che fa da assistenza anche a tanti bambini del capoluogo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando finirà la zona rossa in Campania: si rischia una settimana in più

  • Guida Michelin, tra vecchie e nuove stelle ecco i migliori ristoranti campani

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i positivi di oggi: altri 13 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 115 i positivi di oggi: altri 19 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 194 i positivi di oggi: altri 38 ad Avellino

  • Colti da sintomi febbrili, chiamano l'Asl di Avellino per il tampone ma non risponde nessuno

Torna su
AvellinoToday è in caricamento