Cronaca

Emergenza Coronavirus, Festa: "Abbiamo effettuato 700 test rapidi, 9 sono risultati positivi"

"Per quanto concerne i commercianti stiamo ipotizzando la sospensione della Tari. Ci stiamo lavorando reperendo altre risorse"

Il sindaco di Avellino, Gianluca Festa, in diretta sulla sua pagina Facebook, ha elencato le ultime iniziative messe in campo dal Comune capoluogo per fronteggiare l'epidemia Covid-19: 

"Abbiamo presentato un modello da seguire, effettuando, fino a questo momento, 700 test rapidi; con 9 casi positivi. Ma non ci fermiamo qui. Ho chiesto mascherine lavabili che possono essere riutilizzate. Vedere le mascherine chirurgiche vendute a un euro è uno sciacallaggio. Non possiamo farci infinocchiare da questi mestieranti del commercio. Sulla pelle delle persone non si può scherzare. Aggiungeremo altri 100mila euro di fondi comunali per combattere l’emergenza: dinnanzi alle difficoltà della nostra comunità non esistono difficoltà economiche. Per quanto concerne i commercianti stiamo ipotizzando la sospensione della Tari per due mesi. Ci stiamo lavorando reperendo altre risorse. La Pasqua si sta avvicinando, non vi ripeterò la raccomandazione di restare a casa ma, piuttosto, vi auguro di rimanere in famiglia e rafforzare questo legame".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza Coronavirus, Festa: "Abbiamo effettuato 700 test rapidi, 9 sono risultati positivi"

AvellinoToday è in caricamento