Coronavirus, al Moscati si continua a morire: deceduta 63enne

La comunicazione dell'Azienda Ospedaliera è giunta ora

Ha dato esito positivo al virus SARS-CoV-2 il tampone molecolare eseguito ieri a una donna di 63 anni di Altavilla Irpina (Av), trasportata per arresto cardiocircolatorio dagli operatori del 118 al Pronto soccorso dell’Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino. Prontamente rianimata e intubata nel reparto di emergenza, la paziente è stata ricoverata in un’area protetta dell’Unità operativa di Anestesia e Rianimazione, dove è deceduta dopo qualche ora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando finirà la zona rossa in Campania: si rischia una settimana in più

  • Coronavirus, l'indice Rt di Avellino è quasi il doppio di quello di Napoli

  • Stazione Hirpinia, gara per l'ultimo lotto: 330 nuovi posti per 34 km di linea

  • Zona rossa, la spesa in un altro comune è possibile se più economica: il chiarimento

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i positivi di oggi: altri 13 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 115 i positivi di oggi: altri 19 ad Avellino

Torna su
AvellinoToday è in caricamento