Coronavirus, un'altra vittima al Moscati: si tratta di un 76enne

La tragedia si è consumata ancora una volta

È deceduto poco fa, al Covid Hospital dell’Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino, un 76enne di Sperone (Av). L’uomo era arrivato al Pronto soccorso della Città ospedaliera il 12 ottobre scorso. Risultato positivo al nuovo Coronavirus, era stato ricoverato nell’area gialla (terapia subintensiva) della palazzina Covid. Le sue condizioni sono andate però progressivamente peggiorando, tant’è che il 19 ottobre è stato trasferito in terapia intensiva e intubato. L’uomo era affetto da patologie pregresse.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perturbazione nevosa in Irpinia: ecco tutti i comuni che scelgono di chiudere le scuole

  • In Campania arriva Burian: ondata di gelo e temperature polari

  • Rientro a scuola, il dottor Iuzzolino scrive alle istituzioni: "Sarete responsabili di eventuali danni"

  • Il pizzaiolo Maglione aderisce alla manifestazione pacifica #Ioapro: "Lavorare è un diritto"

  • Nuovo Dpcm: sei regioni in zona gialla, due rossa e il resto in arancione

  • Covid, nuovo studio rivela: "In Campania individuata la variante spagnola"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento