Coronavirus, ci sono state altre due vittime al Moscati

Si tratta di un 77enne di Nola (Na) e una 85enne di Pago del Vallo di Lauro (Av)

Sono deceduti questa mattina, all’Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino, due pazienti positivi al nuovo Coronavirus: un 77enne di Nola (Na) e una 85enne di Pago del Vallo di Lauro (Av). 
L’uomo era arrivato il 6 novembre al Pronto soccorso della Città ospedaliera. Ricoverato nella terapia subintensiva dell’Unità operativa di Medicina d’Urgenza, la notte scorsa è stato trasferito in terapia intensiva al Covid Hospital.
La donna, arrivata il 6 novembre in Pronto soccorso, era stata ricoverata prima nell’area Covid dell’Unità operativa di Geriatria e poi era stata trasferita nella terapia subintensiva della Medicina d’Urgenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Campania Rt scende sotto 1: verso la fine della zona rossa

  • Guida Michelin, tra vecchie e nuove stelle ecco i migliori ristoranti campani

  • Fabrizio Corona rompe il silenzio sul matrimonio: la presunta moglie è avellinese

  • Nuovo Dpcm 3 dicembre: lo stop ai parenti e le deroghe per residenza e domicilio nelle regole di Natale 2020

  • Rinasce il Mercatone, inaugura il supermercato: maxi parcheggio e aree verdi

  • In Campania è stato raggiunto il picco dei contagi

Torna su
AvellinoToday è in caricamento