rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca

Coronavirus, De Luca è una furia: "Esprimo il mio totale disprezzo per coloro che hanno offeso la dignità della Campania"

"Parlo da uomo che vuole collaborare con gli uomini, uomini  in buona fede, non mi importa del centrodestra, del centrosinistra, del pipipi e del pipipa"

#CORONAVIRUS: l’intervento in Consiglio Regionale per aggiornare sulla situazione e la replica alla fine della discussione. Il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, è una furia come non mai: 

"Esprimo il mio totale disprezzo per coloro che sono intervenuti in questo dibattito offendendo la dignità della Campania. Il governo regionale ha buttato il sangue per salvare questa regione e abbiamo retto solo per l'impegno straordinario di medici, infermieri, dipendenti pubblici e poi, permettetemelo, perché c'è stato un presidente che ha buttato il sangue dalla mattina alla sera. Voglio discutere con uomini che hanno onestà intellettuale e non con chi ignora i fatti".

"Dovreste vergognarvi e con voi non discuto"

"Dovreste vergognarvi e con voi non discuto: come diceva il filosofo Bacone, la stupidità non è un argomento. Io qua non parlo come centrosinistra, ma chi se ne strafrega del centrosinistra? Parlo da uomo che vuole collaborare con gli uomini, uomini  in buona fede, non mi importa del centrodestra, del centrosinistra, del pipipi e del pipipa". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, De Luca è una furia: "Esprimo il mio totale disprezzo per coloro che hanno offeso la dignità della Campania"

AvellinoToday è in caricamento