rotate-mobile
Cronaca

Coronavirus, ecco i dati del Ministero della Salute aggiornati al 12 febbraio 2022

La situazione dei contagi in Italia, ripartita per regioni

Il bollettino Covid di oggi, sabato 12 febbraio 2022. Sono 62.231 i nuovi contagi accertati in Italia nelle 24 ore. Nello stesso intervallo sono stati registrati 269 decessi. I dati sono contenuti nel report del ministero della Salute, che monitora l'andamento della pandemia Gli attuali positivi sono in calo: -55.511 rispetto a ieri arrivando a 1.695.614. I tamponi processati sono stati 587.645 e la positività è al 10,6%.

Quanto alla situazione ospedaliera si segna un miglioramento. Nei reparti ordinari si passa da 16.824 ricoverati di ieri ai 16.310 di oggi quindi -514. I letti occupati in terapia intensiva sono 1.223, 42 in meno di ieri, con 68 nuovi ingressi

Intanto l'Istituto superiore di Sanità conferma la protezione data dal vaccino. La mortalità per Covid fra i non vaccinati è 23 volte più alta rispetto a chi è protetto con la terza dose. Secondo quanto scrivono gli esperti Iss, il tasso di mortalità per Covid standardizzato per età per i non vaccinati è di 103 decessi per 100mila abitanti ed è 9 volte più alto rispetto a quello dei vaccinati con ciclo completo da meno di 120 giorni (12 decessi per 100.000 abitanti) e 23 volte più alto rispetto a quello dei vaccinati con booster (4 decessi/100.000).

Coronavirus, il bollettino di sabato 12 febbraio 2022

  • Nuovi casi: 62.231 (ieri 67.152)
  • Dimessi/guariti: 117.463 (ieri 129.293)
  • Tamponi (antigenici e molecolari): 587.645 (ieri 663.786) 
  • Decessi: 269 (ieri 334)
  • Ricoverati con sintomi: 16.310 (- 514 rispetto a ieri quando erano 16.824)
  • Ricoverati in Terapia Intensiva:1.223 (-42 rispetto a ieri con 1.265)
  • Ingressi del giorno in terapia intensiva: 68 (ieri 100)
  • Attualmente positivi:1.695.614 in calo di 55.511 casi (ieri 1.751.125) 

12 feb-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, ecco i dati del Ministero della Salute aggiornati al 12 febbraio 2022

AvellinoToday è in caricamento