menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Medico di base positivo al Covid, a Contrada allestito drive in per i contatti diretti

La nota del sindaco: "Si ribadisce che il test rapido che sarà effettuato ha valore meramente cautelativo al fine di individuare potenziali positivi al Covid"

Coronavirus a Contrada. In merito al recente caso di positività che ha coinvolto un medico di base operante nel comune irpino sopracitato, il sindaco Pasquale De Santis ha rilasciato la seguente nota sui canali istituzionali.

"Per tranquillizzare i cittadini di Contrada venuti in contatto con il dott. Belardo nella settimana dal 30.11.2020 al 6.11.2020, il Comune di Contrada ha organizzato un drive in nell'area prospiciente l'ex struttura polivalente al fine di eseguire tamponi rapidi in attesa che l'ASL di Avellino esegua i riscontri ufficiali. Il servizio sarà espletato dal dott. Gennaro Corbo, medico di base e dal Presidente del Consiglio Comunale Francesco Balsamo, infermiere professionale. Le operazioni saranno coadiuvate dall'Associazione Procivis di Montoro e dai Vigili Urbani di Contrada. Nell'allegato avviso sono indicate le modalità e gli orari da rispettare al fine di evitare ritardi, fila e traffico veicolare. Si ribadisce che il test rapido che sarà effettuato ha valore meramente cautelativo al fine di individuare potenziali positivi al Covid, l'ufficialità del dato sarà fornita esclusivamente dai tamponi processati dall'Asl di Avellino. Il test non è obbligatorio e sarà effettuato previa sottoscrizione di una liberatoria sulla privacy".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È in Campania "zona gialla" che si tradisce di più: i dati

Ultime di Oggi
  • Salute

    Covid, parlare trasmette il virus quanto tossire

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 52 i positivi di oggi: 1 ad Avellino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento