rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Contrada

Coronavirus a Contrada: il punto della situazione

Il sindaco Pasquale De Santis ha annunciato le ultime novità sul quadro epidemiologico e lo screening scolastico di domenica mattina

Aggiornamenti Covid Avellino Today

Coronavirus a Contrada. Ecco l'ultimo aggiornamento sulla situazione epidemiologica nel comune irpino, fornito dal sindaco Pasquale De Santis in data odierna: "Il bollettino Covid di questa settimana conta ancora un aumento di cittadini positivi sul nostro territorio. Ad oggi i cittadini accertati positivi al Covid19 sono 33. Guariti della settimana 5. Tutti sono in buone condizioni di salute e in isolamento con patologie lievi e/o asintomatici. Esorto quanti risultati positivi a darne immediata comunicazione al sottoscritto o ai Vigili Urbani, Solazzo e Peluso, al fine di rendere più celere il servizio di monitoraggio dei contagi finalizzato a frenare il propagarsi del virus. Invito l'intera cittadinanza ad avere comportamenti prudenziali nel rispetto delle normative Anti-Covid attualmente in vigore, anche alla luce delle nuove disposizioni che alleggeriscono il regime della quarantena per i famigliari conviventi. Il rispetto delle regole sanitarie porterà giovamento a noi stessi e al nostro prossimo. Anche questa volta Contrada dimostrerà la propria forza e insieme ne usciremo più forti di prima".

Il primo cittadino, inoltre, ha annunciato che: "In via del tutto cautelare, evitando allarmismi e preoccupazioni, domani la scuola di Contrada A. Ammaturo rimarrà chiusa per consentire una sanificazione degli ambienti scolastici. La sanificazione, già prevista per domenica prossima, viene anticipata a domani per problemi di natura tecnica. Domenica mattina il Comune ha organizzato su basi volontarie uno screening di tutti gli studenti del plesso. Modalità, tempi e orari delle operazioni, saranno rese pubbliche domani attraverso i canali ufficiali del Comune".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus a Contrada: il punto della situazione

AvellinoToday è in caricamento