Coronavirus, contagiato è passato in tre reparti del Moscati

La vicenda desta preoccupazione

Desta preoccupazione la vicenda di un contagiato irpino di Coronavirus che sarebbe stato ospitato da ben tre reparti del Moscati prima della diagnosi definitiva. Si tratta di un 81enne originario di Greci, ma residente ad Ariano Irpino. L'anziano, proveniente da altro nosocomio, sarebbe arrivato al Pronto Soccorso del Moscati lo scorso 6 marzo. Dopo tre giorni, è stato trasferito nel reparto di Medicina interna e solo con l'aggravarsi del suo stato di salute (e una nuova consulenza dell'infettivologo) è stato trasferito in isolamento nel reparto di Malattie infettive. La vicenda fa il paio con quella della 31enne, sempre di Ariano, che sarebbe stata messa in isolamento (sempre al Moscati) dopo due giorni. Intanto, i casi di Coronavirus in Irpinia restano fermi a 14, in attesa dei risultati dei tamponi effettuati nelle ultime ore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le strisce pedonali colorate sono pericolose: multato il Comune di Avellino

  • Avvistamento della "pantera" a Campetto Santa Rita, accertamenti in corso dei carabinieri

  • Coronavirus, gli irpini scelgono di tenere la mascherina: ecco cosa comporta non indossarla

  • Bonus per i nonni irpini che accudiscono i nipoti, ecco come funziona

  • Neonato morto a poche ore dalla nascita: denunciati medici del Moscati

  • Avellino, violenta rissa in pieno centro

Torna su
AvellinoToday è in caricamento