Coronavirus, contagiata dipendente della Prefettura di Avellino

Il caso è da ricondurre al focolaio attivo nel capoluogo

Il Coronavirus colpisce anche la Prefettura di Avellino. Dopo i casi registrati a Palazzo Caracciolo, è risultata positiva una dipendente della Prefettura. 

 Il Prefetto Paola Spena, ha attivato le misure in materia di prevenzione in seguito alla notizia. Al momento sono stati effettuati 18 tamponi, ovvero i contatti stretti della donna, subito messi in isolamento domiciliare. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il virus ha colpito l'intera famiglia della 60enne, il marito di 68 anno e i due figli. Secondo quanto riportato da Il Mattino il contagio è da ricondurre al cluster del capoluogo, uno dei figli sarebbe venuto in contatto con un suo coetaneo che fa parte del focolaio attivo tra Avellino, Mercogliano e Solofra. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione, ecco il nuovo modulo da scaricare

  • Incidente mortale in moto: chi era Maria, professionista dal "gran cuore"

  • Decathlon Mercogliano, partono i colloqui di lavoro per l'imminente apertura

  • Incidente fatale sull'A16, muore un 25enne irpino

  • Mentre a Napoli monta la rivolta, Avellino si svuota alle 23.00

  • Scuola in Campania, riaprono le elementari: l'annuncio di De Luca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento