Coronavirus in Campania, in arrivo altre tendostrutture: anche una ad Avellino

L'annuncio del numero uno della Protezione Civile campana, Italo Giulivo: "Sono già partiti i sopralluoghi per il montaggio di tensostrutture simili a quella montata al Cardarelli di Napoli in altri cinque presidi campani"

"Sono gia' partiti i sopralluoghi per il montaggio di tensostrutture simili a quella montata al Cardarelli di Napoli in altri cinque pronto soccorso della Campania". Così, intervistato dall'agenzia Dire, il numero uno della Protezione civile della Campania, Italo Giulivo. Finora i punti selezionati dall'Unità di Crisi per l'allestimento di nuove tensostrutture sono il Cotugno di Napoli e gli ospedali di Castellammare, Pozzuoli e Avellino. Mentre sono in corso dei sopralluoghi presso i nosocomi di Aversa, Marcianise e Scafati per valutare se i terreni e i servizi possano essere idonei a ospitare le tensostrutture.

Le attività di allestimento, ad opera della Croce Rossa, potrebbero iniziare già domani partendo dal presidio di Castellammare. "Non so se riusciremo a completare il montaggio delle strutture entro questa settimana oppure la prossima", ha aggiunto Giulivo.

Leggi l'articolo su NapoliToday.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando finirà la zona rossa in Campania: si rischia una settimana in più

  • Coronavirus, l'indice Rt di Avellino è quasi il doppio di quello di Napoli

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i positivi di oggi: altri 13 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 115 i positivi di oggi: altri 19 ad Avellino

  • Colti da sintomi febbrili, chiamano l'Asl di Avellino per il tampone ma non risponde nessuno

  • Coronavirus in Irpinia, sono 138 i positivi di oggi: altri 12 ad Avellino

Torna su
AvellinoToday è in caricamento