menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campania zona gialla, cosa si può fare e cosa no: regole e novità

Riaprono i musei. Vietato l'asporto dopo le 18 per determinate categorie

Campania zona gialla, cosa si può fare e cosa no: regole e novità

Riaprono i musei. Vietato l'asporto dopo La Campania è zona gialla almeno fino a venerdì 22 gennaio e anche oltre se non si verificheranno peggioramenti nella curva dei contagi (Rt è inferiore ad 1) nei prossimi giorni. 

Scuola

L'undici gennaio c'è stato il rientro in classe per gli studenti delle scuole d'infanzia e primarie prime e seconde. Dal 18 gennaio rientreranno anche le terze (ordinanza).

Regole e novità

-Coprifuoco dalle 22:00 alle 5:00

-Vietati assembramenti

-Vietati spostamenti in entrata ed in uscita tra Regioni diverse o Province Autonome. Sempre consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione. Autocertificazione solo per spostamenti dalle 22:00 alle 05:00 e verso altre Regioni o Province Autonome per giustificati motivi di salute, necessità o lavoro

-Consentito lo spostamento verso una sola abitazione privata (visite ad amici e parenti), all'interno della propria Regione, una sola volta al giorno fra le 5.00 e le 22.00, nei limiti di due persone. Sono esclusi dal conteggio minori di anni 14, disabili o non autosufficienti conviventi

-Mascherina obbligatoria all'aperto e in luoghi chiusi, tranne durante l'attività sportiva, per bambini al di sotto dei 6 anni e per soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l'uso della mascherina

-Ristoranti aperti fino alle ore 18:00. Consegna a domicilio sempre consentita. Consentito asporto dalle 5:00 alle 22:00

-Bar, gelaterie e pasticcerie aperte fino alle ore 18:00. Consegna a domicilio sempre consentita. Vietato asporto dopo le 18:00 per tali categorie: ATECO 56.3 e ATECO 47.25

-Mostre e musei aperti nei giorni feriali

-Restano aperti centri e circoli sportivi

-Parrucchieri aperti e Centri estetici aperti

-Consentiti sport individuali, vietati sport di squadra amatoriali

Restano chiusi 

-Palestre, piscine, centri natatori, centri benessere, centri termali, fatta salva l'erogazione di prestazioni riabilitative o terapeutiche. 

-Teatri e cinema

-Sale giochi, sale scommesse, sale bingo

-Università salvo alcune attività per le matricole e per i laboratori

- I centri commerciali nei giorni festivi e prefestivi

-Vietate feste al chiuso, sagre, fiere ed eventi analoghi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento