menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus in Campania, De Luca: "Non ci siamo affezionati alla zona rossa, riapriremo ma non per finta"

"Questo sistema delle mezze misure adottato dal governo nazionale ha portato l'Italia intera all'esaurimento nervoso"

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nella serata di oggi, è intervenuto a Porta a Porta. Queste le dichiarazioni del governtore: "I due dati più esempificanti sulla diffusione del contagio in Campania sono quelli relativi al numero dei decessi e al numero delle terapie intensive occupate. Nella nostra regione abbiamo una condizione che fa stare fiduciosi, ovviamente, senza perdere il senso della responsabilità e della misura".

Il punto sulla campagna vaccinale il Campania

"Stiamo lavorando per immunizzare in anticipo le isole, gli abitanti ma anche gli operatori turistici. Al di là delle fasce d'età, dobbiamo fare in fretta. L'immunizzazione di tutte le isole di Ischia, Capri e Procida potrà consentire la partenza di una campagna di promozione turistica internazionale. il nostro obiettivo è aprire tutto ma per sempre, non per finta; trovando un punto di equilibrio fra tutela della salute e tutela delle esigenze economiche. La Campania non si è affezionata alla zona rossa e questo sistema delle mezze misure adottato dal governo nazionale ha portato l'Italia intera all'esaurimento nervoso".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola, medie e superiori in presenza: ecco quando

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento