Coronavirus a scuola, chiuso lo screening a Bonito: "Effettuati 129 tamponi"

Il sindaco di Bonito, Giuseppe De Pasquale, ringrazia i medici e il personale dell'Asl: "Hanno dimostrato una sensibilità e dolcezza non comune verso i nostri bambini. Non ci resta che sperare: andrà tutto bene"

Si è concluso, da pochi minuti, lo screening a Bonito, effettuato con tamponi in modalità drive-in, volti a rilevare la presenza di ulteriori nuovi casi di coronavirus tra gli alunni della scuola dell'obbligo, sita nel comune irpino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Attraverso una nota, il sindaco, Giuseppe De Pasquale, ha fornito un aggiornamento sullo svolgimento delle operazioni: "Si è finalmente chiusa una mattinata che speriamo resti unica nella storia di Bonito. Sono stati fatti 129 tamponi. Il mio pensiero va a quelle faccine e quegli occhi appena visibili sopra le mascherine che arrivavano con timore e si allontanavano con il sorriso subito dopo. La mia comprensione va a chi non si è sottoposto al tampone, magari solo per paura. Sono certo che queste persone sono le prime rispettose delle regole e quindi non solo della loro salute ma anche di quella degli altri. Il mio disprezzo va a quei negazionisti che spero riprendano presto a condividere qui sopra ricette e non spazzatura raccattata sulla rete: dobbiamo tutti rispetto a tante persone ammalate, decedute e chi, ancora oggi, è costretto a misure di isolamento per contagi che ha solo subito! Grazie a tutti coloro che si sono adoperati in una giornata con il clima tremendo per organizzare un afflusso ordinato in Piazza: consiglieri comunali, dipendenti, amministratori, polizia municipale e Carabinieri. Un ringraziamento particolare ai medici e tutto il personale dell'ASL che ha dimostrato una sensibilità e dolcezza non comune verso i nostri bambini. Non ci resta che sperare: Andrà tutto bene! Siamo stati davvero bravi a rispettare le regole e quindi ci aspettiamo il giusto premio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione, ecco il nuovo modulo da scaricare

  • Incidente mortale in moto: chi era Maria, professionista dal "gran cuore"

  • Decathlon Mercogliano, partono i colloqui di lavoro per l'imminente apertura

  • Incidente fatale sull'A16, muore un 25enne irpino

  • Chiude il Civico 12: per Carmine Pacilio si apre una nuova storia

  • Domenica di sangue in Irpinia: donna muore in un incidente stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento