rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca

Avellino, Festa: "Non mi interessa del Codacons, le scuole superiori continuano con la DAD"

Il sindaco di Avellino lo ha dichiarato in serata

Il sindaco di Avellino, Gianluca Festa, non cambia la sua decisione: le scuole superiori continuano con la didattica a distanza. Il primo cittadino del capoluogo irpino lo conferma ufficialmente con una diretta Facebook

"La mia mente è già rivolta alla vicenda scuola. Negli ultimi giorni è stata presentata una denuncia alla Procura della Repubblica - da parte del Codacons, nei miei confronti, per interruzione di pubblico servizio"

"I rappresentanti delle superiori mi hanno chiesto la DAD"

"Allo stesso tempo c'è stato un appello da parte dei rappresentanti da parte dei vari istituti affinchè si possa continuare in DAD. Io farò di tutto per tutelare la salute della comunità. Firmerò domani l'ordinanza che prevede la didattica a distanza per le superiori per un'altra settimana".   

La denuncia del Codacons alla Procura di Avellino

Il sindaco di Avellino, Gianluca Festa, fa riferimento a quanto accaduto l'11 maggio scorso, quando il Codacons Campania ha deciso di rivolgersi alla Procura di Avellino per denunciare la decisione del primo cittadino del capoluogo irpino di proseguire con la DAD:

"Il Codacons Campania ha decisio di denunciare alla Procura di Avellino, per interruzione di pubblico servizio e abuso d’ufficio, il Sindaco del capoluogo della città di Avellino in quanto non consente ai ragazzi delle secondarie superiori di tornare in presenza". Ecco quanto si apprende dalla sezione campana del Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori. L’avv. Matteo Marchetti dichiara: "È l’unico caso in Europa dove le scuole non hanno riaperto in presenza. Crediamo che la Procura, tra l’altro, su fatti notori non possa non intervenire, abbiamo sollecitato anche la Prefettura di Avellino“.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avellino, Festa: "Non mi interessa del Codacons, le scuole superiori continuano con la DAD"

AvellinoToday è in caricamento