Cronaca

Coronavirus ad Avellino, Festa: "Non possiamo aspettarci un lockdown eterno, nessuno scontro con il Prefetto"

Le dichiarazioni del sindaco di Avellino nel corso della videodiretta odierna: "La situazione è ancora sotto controllo e faccio le dovute precauzioni per contenere la diffusione del contagio"

Nel corso della videodiretta odierna, il sindaco di Avellino Gianluca Festa ha tracciato il punto della situazione sull'emergenza epidemiologica nel comune capoluogo.

Coronavirus in città: "Situazione ancora sotto controllo"

"La presenza di nuovi, recenti casi a scuola avrebbe compromesso il regolare svolgimento delle lezioni in aula ed è per questo che ho deciso di imporre la Dad. La situazione è ancora sotto controllo e faccio le dovute precauzioni per contenere la diffusione del contagio. E' evidente che assistiamo, qualche volta, a una presenza superiore alla media nelle strade principali: Cappuccini, Corso Vittorio Emanuele. L'importante è che si rispettino le regole, come l'utilizzo della mascherina. Non possiamo aspettarci un lockdown eterno e dobbiamo continuare a comportarci bene. Solo in questo modo, potremmo conquistare, a mano a mano, dei piccoli pezzettini di libertà".

Per quanto riguarda le scuole superiori: "Ho voluto mantenere la Dad e non c'è nessuno scontro con il Prefetto. Ha fatto bene a farmi notare qualche difetto nell'ultima ordinanza, ma ha riconosciuto che è comunque competenza del sindaco valutare le condizioni che possano contribuire a mantenere la didattica a distanza".

Riapertura del mercato: "Dalle 5:30 sarò anch'io a Campo Genova"

Il primo cittadino si è espresso anche sulla riapertura del mercato, prevista per domani: "La comunità si riappropria di un servizio: vincono i commercianti che, finalmente, possono tornare a lavorare. Dalle 5:30, sarò anch'io a Campo Genova perché è giusto accogliere gli operatori del commercio e partecipare a questa ripartenza che noi vogliamo leggere anche in un'ottica positiva. Stiamo iniziando a riprenderci la nostra vita e la riapertura del mercato rappresenta una tappa importante in tale contesto. Il fatto che la gente possa tornare a fare compere è un messaggio positivo anche in ottica futura".

Centro storico e alloggi: "Quest'amministrazione rappresenta una svolta"

Sull'ordinanza nel centro storico: "Abbiamo messo a disposizione un parcheggio tra gli 80 e i 100 posti in centro città. Per la prima volta, l'amministrazione ha fornito a chi vorrà frequentare il centro storico un servizio per venire incontro sia alle istanza dei commercianti, sia alla qualità dei residenti".

Sugli alloggi, infine: "Quest'amministrazione sarà quella che consegnerà le chiavi anche per le case di Via Tedesco. Abbiamo riaperto Piazza Castello e il Mercatone, ora consegneremo le chiavi per gli alloggi. Abbiamo rappresentato una svolta".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus ad Avellino, Festa: "Non possiamo aspettarci un lockdown eterno, nessuno scontro con il Prefetto"

AvellinoToday è in caricamento