Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Coronavirus ad Avella: il punto della situazione

Ecco l'ultimo aggiornamento sulla situazione epidemiologica nel comune della Bassa Irpinia

In data odierna si comunicano i dati trasmessi dall'Asl e dal C.O.C. di Avella, relativi all'emergenza Covid-19

Questa settimana sono stati registrati :

il 15 novembre 1 nuovo positivi e 9 guariti

il 16 novembre 13 nuovi positivi e 19 guariti

il 17 novembre 2 nuovi positivi e 1 guarito

il 18 novembre 1 nuovo positivi e 3 guariti

il 19 novembre 1 nuovo positivo e 3 guariti

il 20 novembre 1 nuovo positivo e 0 guariti

il 21 novembre 5 nuovi positivi e 2 guariti

Da agosto ad oggi si sono registrati 301 contagi in totale di cui attualmente si registrano 203 ancora positivi, 95 guariti, 3 morti.

Tutti i contatti diretti dei positivi si trovano attualmente in regime di isolamento, dovranno osservare questa misura obbligatoriamente per 10 giorni.

Coronavirus ad Avella: aumentano i guariti e scendono le curve dei positivi

Analizzando i dati riportati nel grafico NUOVI POSITIVI che sono stati registrati ogni giorno di questa settimana dal 15 al 21 novembre si evidenzia la riduzione giornaliera dei nuovi positivi quindi il peggio sembra essere passato anche se l’azzeramento è ancora lontano, bisogna essere prudenti rispettando le misure sino ad ora adottate da Comune,Regione e Governo.

Dunque, il comportamento responsabile degli avellani sembra stia dando buoni risultati. Resta fondamentale da qui al termine della pandemia l’isolamento dei positivi e la quarantena dei contatti diretti in attesa del tampone cosi come è importante evitare contatti con familiari non conviventi (zii,nipoti,cugini), con amici e vicini di casa senza mascherina.

Nel grafico ATTUALI POSITIVI si può osservare la lieve diminuzione della curva degli attuali positivi conseguente all’aumento del numero di guariti della settimana cioè 37 rispetto al numero dei nuovi positivi che sono 24.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus ad Avella: il punto della situazione

AvellinoToday è in caricamento