menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, l'Asl attiva un reparto dedicato presso il P.O. di Ariano

La comunicazione ufficiale dell'Asl

L’ASL di Avellino comunica che, dopo aver attivato n. 7 posti letto di Terapia Intensiva COVID 19 presso il P.O. “Frangipane” di Ariano Irpino con il ricovero di un primo paziente nella giornata di ieri, è stata attivata presso l’Ospedale di Ariano Irpino un’Area COVID 19 medica non intensiva, dotata di n. 32 posti letto già attivi dalla data odierna. Per fra fronte all’Emergenza, inoltre, verrà utilizzato il personale medico e sanitario impiegato nei reparti di Lungodegenza, Medicina Generale e Neurologia, nei quali i ricoveri sono sospesi. Ai pazienti Covid verrà garantito un percorso riservato di accesso e un’Area dedicata per fra fronte al mutato contesto epidemiologico e sanitario, legato all’Emergenza COVID 19, che vede nel P.O. di Ariano un punto nevralgico di diagnosi e cura in Irpinia. L’Azienda Sanitaria Locale rivolge un particolare plauso e ringraziamento a tutto il personale sanitario, tecnico e amministrativo che in queste ore sta lavorando affinché il P.O. venga attrezzato al meglio per far fronte all’Emergenza COVID 19.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 90 i positivi di oggi: 12 ad Avellino

  • Sport

    Avellino implacabile, soffre ma vince anche a Catanzaro: 0-1

  • Incidenti stradali

    Grave incidente stradale a Pratola Serra, ferite due persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento