Coronavirus ad Ariano, dallo screening sierologico riscontrati circa 700 positivi

Ora saranno effettuati i tamponi di conferma

Nel corso della conferenza stampa avvenuta presso la sala de Sanctis di Palazzo Santa Lucia. Antonio Limone, direttore dell’ Istituto Zooprofilattico di Portici, ha dichiarato quanto segue:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Siamo riusciti a intervenire con intelligenza, con una macchina organizzativa importante formata da Asl Avellino, Protezione Civile, e Comune. Abbiamo applicato uno studio approvato dalla Federico II. Il primo dato che abbiamo riscontrato è che, sono risultate positive al virus (ovvero che hanno sviluppato anticorpi specifici) 673 persone e che  il 95% della popolazione non ha contratto il virus. Abbiamo prelevato il sangue a 13.400 in quattro giorni, portando a termine uno sforzo enorme per riuscire a processare tutti i tamponi. Grazie a questo lavoro, Ariano potrà offrire a tutto il sistema sanitario di vigilanza, punti di riferimento per mettere in piedi programmi seri di prevenzione e di intervento nel caso di nuovi focolai”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni di giugno pagate in anticipo: in Campania aumenteranno le minime

  • 55enne di Mercogliano asintomatica aveva avuto contatti con alcuni commercianti

  • Ha un tumore al fegato: gli specialisti del Moscati gli donano una speranza

  • Shock a Mercogliano, spari contro un'auto con quattro giovani a bordo

  • Ennesima tragedia della solitudine, donna si toglie la vita gettandosi dal balcone

  • Coronavirus ad Ariano, dallo screening sierologico riscontrati circa 700 positivi

Torna su
AvellinoToday è in caricamento