menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Protezione Civile: "2.099 guariti nelle ultime 24 ore, numero più alto registrato finora"

In aumento i casi in Campania (2.859) rispetto a ieri (+94)

2.099 guariti nelle ultime 24 ore: il più alto numero giornaliero finora registrato, dall'inizio dell'epidemia di coronavirus in Italia fino a oggi. E' questo il dato positivo che continua a incoraggiare la Protezione Civile, insieme al più generale incremento dei pazienti che non presentano più sintomi che, negli ultimi giorni, è cresciuto esponenzialmente, fino a raggiungere il 50% dei guariti registrati dall'inizio dell'epidemia al 29 marzo scorso.

Da registrare, tuttavia, un aumento dei casi in Campania: +94 rispetto ieri, per un totale di 2.859 pazienti attualmente positivi.

Il bollettino delle ore 18 (aggiornato all'8 aprile 2020)

Ecco il nuovo bollettino della Protezione Civile: "Presso la sede del Dipartimento della Protezione Civile proseguono i lavori del Comitato Operativo al fine di assicurare il coordinamento degli interventi delle componenti e delle strutture operative del Servizio Nazionale della protezione civile.  Nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del Coronavirus sul territorio nazionale, al momento 95.262 persone risultano positive al virus. Ad oggi, in Italia sono stati 139.422 i casi totali.Nel dettaglio: i casi attualmente positivi sono 28.545 in Lombardia, 13.110 in Emilia-Romagna, 10.989 in Piemonte, 10.171 in Veneto, 5.557 in Toscana, 3.562 nelle Marche, 3.245 in Liguria, 3.448 nel Lazio, 1.940 nella Provincia autonoma di Trento,  2.859 in Campania, 2.238 in Puglia, 1.415 in Friuli Venezia Giulia, 1.893 in Sicilia, 1.534 in Abruzzo, 1.281 nella Provincia autonoma di Bolzano, 823 in Umbria, 840 in Sardegna, 755 in Calabria, 606 in Valle d’Aosta, 270 in Basilicata e 181 in Molise. Sono 26.491 le persone guarite. I deceduti sono 17.669, ma questo numero potrà essere confermato solo dopo che l’Istituto Superiore di Sanità avrà stabilito la causa effettiva del decesso".

Borrelli: "Continuiamo a mantenere alta la guardia"

Nel corso della lettura del bollettino odierno, il Capo Dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli mette in evidenza i dati registrati: "Il totale dei pazienti attualmente positivi è di 95.262, con un incremento di 1.195 unità in più rispetto a ieri. Di questi, 3.693 sono in terapia intensiva: oggi si conferma la riduzione dei pazienti, -99 rispetto a ieri, così come anche il numero dei ricoverati con sintomi diminuisce di 233, portando il totale a 28.485. 63.084 pazienti sono a casa in isolamento, senza sintomi o con sintomi lievi. Questa sera registriamo 552 deceduti, il numero dei guariti totale è di 26.491: oggi abbiamo 2.099 in più rispetto al dato di ieri. Un altro dato importante è il numero di guariti negli ultimi 10 giorni, pari al 50% dei guariti registrati dall'inizio dell'epidemia".

Il Capo Dipartimento chiarisce, inoltre, la questione relativa all'incremento dei nuovi contagi: "E' un numero che è sempre stato disponibile e pubblicato sui nostri siti istituzionali. In questa fase di emergenza diventa un altro dato importante che può aiutarci a non perdere di vista la portata dell'emergenza in corso. Dobbiamo continuare a mantenere alta la guardia e mettere in pratica tutti i comportamenti adeguati per contenere la diffusione del virus".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento