menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Protezione Civile: "Record di guariti in Italia dall'inizio dell'emergenza, -91 casi positivi in Campania"

I dati odierni fanno ben sperare

Vistoso calo della curva per quanto concerne l'aumento di pazienti attualmente positivi al coronavirus in Italia: solo 355 unità in più nelle ultime 24 ore, per un totale di 106.962. Ma la vera novità riguarda il record di guarigioni in un solo giorno dall'inizio dell'epidemia nel nostro Paese: 2.563 rispetto a ieri, una cifra che porta il complessivo di pazienti guariti a quota 42.727. Un trend che sembra influenzare anche il dato in Campania dove, nel giro di un solo giorno, il numero di persone attualmente positive è sceso di ben 91 lunghezze, passando dai 3.118 di ieri ai 3.027 di oggi.

Borrelli: "Da domani in poi videoconferenze due volte a settimana"

Ecco i dati forniti dal Capo Dipartimento Angelo Borrelli: "Attualmente sono 106.962 i pazienti positivi, con un aumento di 355 unità rispetto a ieri. Di questi: 2.812 sono in terapia intensiva, con una diminuzione di 124 unità rispetto a ieri; 25.786 sono ricoverati con sintomi sintomi (-1.107 pazienti, dato più basso registrato dal 27 marzo); e 78.364 sono i pazienti in isolamento con sintomi lievi o senza sintomi. Registriamo, oggi, 575 nuovi deceduti, mentre il totale dei guariti è di 42.727, 2.563 in più, numero più alto in assoluto dall'inizio dell'emergenza. Sono stati effettuati, inoltre, quasi 66.000 tamponi".

Borrelli annuncia, inoltre, novità per quanto riguarda le prossime videoconferenze: "Le misure di contenimento attuate e la collaborazione dei cittadini hanno permesso il rallentamento della curva dei contagi. In questa fase, abbiamo quindi deciso di rimodulare le nostre conferenze stampa, assicureremo la massima trasparenza sui dati e forniremo sul nostro sito e sui nostri social l'aggiornamento della situazione, mentre due volte a settimana, il lunedì e il giovedì, faremo il punto della situazione con una conferenza stampa".

Locatelli: "Innumerevoli sforzi per la terapia intensiva e per i tamponi"

Il presidente del Consiglio Superiore di Sanità, Franco Locatelli, si sofferma soprattutto sulla diminuzione dei ricoveri e sul numero dei test effettuati tramite i tamponi: "Abbiamo lavorato tantissimo per ridurre notevolmente la pressione sulla terapia intensiva. Prima che iniziasse la situazione emergenziale epidemica, i posti di terapia intensiva in Italia superavano di poco le 5.000 unità, le difficoltà organizzative sono state non indifferenti. Un altro dato positivo è quello relativo ai tamponi, indicatore dell'efficacia delle misure intraprese in termini di distanziamento sociale e di lockdown".

Il bollettino della Protezione Civile (aggiornato al 17 aprile 2020)

Di seguito, riportiamo il comunicato stampa: "Presso la sede del Dipartimento della Protezione Civile proseguono i lavori del Comitato Operativo al fine di assicurare il coordinamento degli interventi delle componenti e delle strutture operative del Servizio Nazionale della protezione civile.  Nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del Coronavirus sul territorio nazionale, al momento 106.962 persone risultano positive al virus. Ad oggi, in Italia sono stati 172.434 i casi totali. Nel dettaglio: i casi attualmente positivi sono 33.434 in Lombardia, 13.585 in Emilia-Romagna, 13.998 in Piemonte, 10.618 in Veneto, 6.583 in Toscana, 3.459 in Liguria, 3.157 nelle Marche, 4.214 nel Lazio,  3.027 in Campania, 1.990 nella Provincia autonoma di Trento, 2.656 in Puglia, 1.428 in Friuli Venezia Giulia,  2.139 in Sicilia, 1.942 in Abruzzo, 1.582 nella Provincia autonoma di Bolzano, 494 in Umbria, 872 in Sardegna, 819 in Calabria, 491 in Valle d’Aosta, 266 in Basilicata e 208 in Molise. Sono 42.727 le persone guarite. I deceduti sono 22.745, ma questo numero potrà essere confermato solo dopo che l’Istituto Superiore di Sanità avrà stabilito la causa effettiva del decesso".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 90 i positivi di oggi: 12 ad Avellino

  • Sport

    Avellino implacabile, soffre ma vince anche a Catanzaro: 0-1

  • Incidenti stradali

    Grave incidente stradale a Pratola Serra, ferite due persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento