Convento degli orrori di Frigento, padre Manelli accusato di truffa

Si aggrava la posizione del fondatore della congregazione dei Frati Francescani dell’Immacolata. L'uomo è stato iscritto nel registro degli indagati per truffa e falso

Padre Stefano Manelli, fondatore della congregazione dei Frati Francescani dell’Immacolata, è stato iscritto nel registro degli indagati dalla Procura di Avellino. Le accuse sono molto gravi. Si parla di truffa e falso. 

La Santa Sede ha reso noto che padre Manelli è stato trasferito d’urgenza presso una struttura religiosa ad Albenga, in provincia di Savona, a circa 1000 chilometri di distanza dal convento di Frigento, dove ultimamente il frate era tornato a dimorare.Padre Stefano Manelli risulta indagato, inoltre, per i reati di violenza sessuale e maltrattamenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ultimo filone d’inchiesta riguarda, invece, il "curioso" patrimonio della congrega: 59 fabbricati, 17 terreni, un impianto radiofonico e cinematografico, cinque impianti fotovoltaici e 102 autovetture per un valore di oltre 30 milioni di euro, oltre a enormi disponibilità finanziarie. Tutti questi beni erano affidati a due associazioni i cui vertici sono finiti sotto inchiesta insieme al prete.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Decathlon si prepara ad aprire a Mercogliano: previste 70 assunzioni

  • A Dentecane l'ultimo saluto al Cavaliere Garofalo, re indiscusso del Pantorrone

  • Il bonus di mille euro ai professionisti nel Decreto di agosto

  • Giovanissimo irpino muore in vacanza in Calabria

  • Coronavirus a Volturara, effettuato tampone su caso sospetto: l'annuncio del sindaco

  • Il sogno di Giuseppe Capone: "Apro la mia pizzeria e punto tutto sulla mia terra"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento