Controlli sul territorio, carabinieri denunciano due persone

A Castel Baronia e Grottaminarda

I carabinieri della Stazione di Castel Baronia hanno denunciato un 25enne di Trevico ritenuto responsabile del reato di porto abusivo di armi: lo stesso, nel corso della nottata, è stato fermato nell’area industriale di quel comune e, a seguito di perquisizione personale e veicolare, sorpreso in possesso di un coltello a serramanico che è stato sottoposto a sequestro.

A Grottaminarda, i carabinieri della locale Stazione hanno fermato un 60enne di Bonito, già noto alle Forze dell’Ordine, alla guida di un’auto nonostante gli fosse stata precedentemente revocata la patente; oltre alla denuncia in stato di libertà è scattato il sequestro del veicolo.

E non è certamente venuta meno l’attenzione al contrasto ai reati in materia di stupefacenti che ha permesso di segnalare alla Prefettura di Avellino due ragazzi di Grottaminarda che, a seguito di perquisizioni personali e domiciliari eseguite dai Carabinieri della locale Stazione sono stati trovati in possesso di modiche quantità di hashish. La droga rinvenuta è stata sottoposta a sequestro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia atroce, donna ritrovata senza vita

  • Nuovo clan Partenio, ecco dove i camorristi nascondevano il libro mastro dell'usura

  • Si suicida sparandosi in faccia con un fucile

  • Nuovo Clan Partenio: "Se vuoi risolvere il problema devi prendergli la macchina"

  • Decathlon cerca personale, attesa l'apertura del nuovo punto vendita a Mercogliano

  • Antiche ricette d'Irpinia: tempo di vendemmia tempo di 'Cazzi Malati'

Torna su
AvellinoToday è in caricamento