Controlli sul territorio, carabinieri denunciano due persone

A Castel Baronia e Grottaminarda

I carabinieri della Stazione di Castel Baronia hanno denunciato un 25enne di Trevico ritenuto responsabile del reato di porto abusivo di armi: lo stesso, nel corso della nottata, è stato fermato nell’area industriale di quel comune e, a seguito di perquisizione personale e veicolare, sorpreso in possesso di un coltello a serramanico che è stato sottoposto a sequestro.

A Grottaminarda, i carabinieri della locale Stazione hanno fermato un 60enne di Bonito, già noto alle Forze dell’Ordine, alla guida di un’auto nonostante gli fosse stata precedentemente revocata la patente; oltre alla denuncia in stato di libertà è scattato il sequestro del veicolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E non è certamente venuta meno l’attenzione al contrasto ai reati in materia di stupefacenti che ha permesso di segnalare alla Prefettura di Avellino due ragazzi di Grottaminarda che, a seguito di perquisizioni personali e domiciliari eseguite dai Carabinieri della locale Stazione sono stati trovati in possesso di modiche quantità di hashish. La droga rinvenuta è stata sottoposta a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carmen, 14 anni, è scomparsa da Avellino: aiutateci a trovarla

  • Dramma in Irpinia, il comandante dei carabinieri è stato trovato senza vita

  • Riapre Aloha ad Avellino, nuova sede e golose sorprese

  • È di Solofra il nuovo tentatore di Temptation Island

  • Atripalda perde un pezzo di sano divertimento, dopo i controlli Lauri annulla gli eventi

  • Paura ad Avellino, uomo tenta il suicidio: è gravissimo

Torna su
AvellinoToday è in caricamento