rotate-mobile
Cronaca Mirabella Eclano

Una settimana di intensi controlli: i Carabinieri denunciano due persone

Proseguono senza sosta i servizi di controllo del territorio messi in atto dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino, al fine di prevenire e contrastare la criminalità in genere

Proseguono senza sosta i servizi di controllo del territorio messi in atto dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino, al fine di prevenire e contrastare la criminalità in genere.

Seguendo le direttive tracciate dalla Prefettura di Avellino, nei comuni di Montemiletto, Mirabella Eclano, Venticano e Sturno, la Compagnia di Mirabella Eclano nell’arco dell’ultima settimana ha coordinato l’impiego di circa 75 pattuglie.

Le “gazzelle” si sono alternate in una pervicace opera di controllo, che ha interessato sia le principali arterie stradali che le contrade più periferiche.

I numerosi posti di controllo (anche a doppio senso di marcia) hanno permesso di identificare gli occupanti di quasi 550 veicoli, molti dei quali, avendo destato sospetto per il loro comportamento, sono stati sottoposti ad immediata perquisizione.

All’attività di prevenzione si è affiancata quella di contrasto ai reati in genere, che ha portato i militari dell’Arma a deferire in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento un 39enne e un 29 di Pratola Serra (entrambi noti alle forze dell’Ordine), per “truffa aggravata in concorso”.

Inoltre, nella tarda serata di ieri, a Venticano, è stata segnalata una Passat Volkswagen (provento di furto), con a bordo 5 soggetti con volto travisato i quali sono stati costretti a precipitosa fuga, grazie all’immediata attivazione del dispositivo di controllo del territorio dei Carabinieri.

La presenza degli equipaggi nelle zone di intervento, presidiate fino a tarda notte, ha sventato ulteriori eventi delittuosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una settimana di intensi controlli: i Carabinieri denunciano due persone

AvellinoToday è in caricamento