Servizio straordinario ad "Alto impatto" in Irpinia

Fioccano le denunce da parte dei carabinieri

I Carabinieri della Compagnia Montella non mollano la presa sul territorio dell’Alta Irpinia, dove sono stati intensificati i servizi di prevenzione e sicurezza. Con perquisizioni, posti di blocco e una massiccia presenza nelle strade, i Carabinieri stanno eseguendo quotidiani e mirati controlli che in questo fine settimana hanno portato alla denuncia di tre persone ed al ritiro di una patente di guida. In particolare, sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino: -   un 45enne di Senerchia, sorpreso dai Carabinieri della locale Stazione, in possesso di svariate munizioni illegalmente detenute; -   un 35enne di Calabritto che, a seguito di perquisizione veicolare e personale eseguita dai militari dell’Arma locale, veniva trovato in possesso di un coltello, sottoposto a sequestro, di cui non era in grado di giustificarne il porto; -   un 40enne di Mirabella Eclano che a Nusco è stato sorpreso dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, alla guida della propria autovettura in evidente stato di alterazione psicomotoria conseguente all’abuso di alcool, accertata mediante etilometro. Oltre alla denuncia è scattato il ritiro della patente di guida.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Migliori pizzerie ad Avellino e Provincia, ecco la nostra nuova "Top ten"

  • Tragedia in autostrada, morto un irpino e la figlia di 6 anni

  • Incendio Pianodardine: l'Asl vieta raccolta e consumo di frutta, verdura, acqua, latte e uova

  • Incendio ad Avellino, risarcimento danni per i residenti

  • Matrimonio "falso" in Irpinia: lo sposo non è ancora divorziato

  • Incendio Pianodardine, ecco la prima relazione Arpac sulla qualità dell’aria

Torna su
AvellinoToday è in caricamento