menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz nelle scuole: cani antidroga entrano in aula

Operazione a Lioni e Sant’Angelo dei Lombardi dei carabinieri coadiuvati da personale non in divisa e dai colleghi del Nucleo Cinofili di Sarno

A Lioni e Sant’Angelo dei Lombardi, i carabinieri, coadiuvati da personale non in divisa e dai colleghi del Nucleo Cinofili di Sarno (SA), dopo aver osservato se ci fossero strani movimenti fuori da scuola da parte di persone non frequentanti, nel tentativo quindi di bloccare in flagranza eventuali attività di spaccio, hanno atteso che i ragazzi entrassero nelle aule e quindi, durante il regolare svolgimento dell’attività didattica, hanno iniziato i controlli.

Aula per aula, zainetto per zainetto: ogni angolo è stato setacciato in lungo e in largo con l’infallibile fiuto del cane antidroga, inclusi i parcheggi dei motorini ed i cortili.

Il controllo effettuato presso un istituto superiore di Sant’Angelo dei Lombardi ha dato esito positivo: all’interno di una classe 5a, sono stati rinvenuti, nella disponibilità di uno studente 18enne, 1,5 grammi di hashish. Inoltre, all’interno dei bagni della scuola sono stati recuperati ulteriori 3 grammi della medesima sostanza confezionata all’interno di cellophane.

La droga rinvenuta è stata sottoposta a sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento