menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Erano pronti a colpire, quattro persone allontanate con foglio di via

Continua il lavoro dei carabinieri per proteggere le persone dai furti

Non si ferma la controffensiva posta in essere dai Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino per il contrasto ai reati predatori. I Carabinieri della Compagnia di Montella, costantemente impegnati in quella capillare attività di controllo del territorio tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità, hanno posto grande attenzione alla problematica, intensificando i controlli e garantendo la massima presenza di uomini sul territorio, in divisa ed in borghese, soprattutto durante le orenotturne, sia per prevenire i reati predatori che per intervenire con tempestività ed efficacia quando necessario. I militari dell’Aliquota Radiomobile, durante l’espletamento di tale attività, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino e allontanato con Foglio di Via obbligatorio un 25enne di Sarno (SA), gravato da numerosi precedenti di polizia che, sebbene sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora fuori dalla Campania, veniva beccato nel comune di Bagnoli Irpino. Analoga misura di prevenzione è stata proposta nei confronti di 3 soggetti, tutti di origini romene, residenti a Eboli (SA) e con a carico precedenti per furto: gli stessi venivano sorpresi, in atteggiamento sospetto, a girovagare per Calabritto. Opportunamente interpellati, non erano in grado di fornire ai militari della locale Stazione un valido motivo circa la loro presenza in quel Comune.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento