Cronaca

Consiglio comunale, Spiezia si dichiara indipendente

Era iscritta al gruppo di Forza Italia. Ma ora è in corsa per le elezioni regionali con il Nuovo centrodestra

Il Consiglio Comunale, che si è aperto con la comunicazione del consigliere di opposizione Monica Spiezia che si è dichiarata indipendente dal gruppo consiliare di Forza Italia, è stato sospeso per consentire ai capigruppo di riunirsi al fine di trovare una condivisione su come proseguire i lavori. La convocazione ad horas della conferenza dei capigruppo si è resa necessaria a seguito della richiesta, non accettata, del consigliere Domenico Palumbo di invertire l’ordine del giorno e procedere prima alla discussione inerente l’approvazione del rendiconto 2014, e della pregiudiziale presentata dal consigliere Dino Preziosi che ritiene che in assenza dell’approvazione del bilancio consuntivo non possono essere riconosciuti i debiti fuori bilancio inseriti nell’ordine del giorno, nonostante l’Assessore al ramo Elena Iaverone abbia sottolineato che l’approvazione dei debiti fuori bilancio è propedeutica all’approvazione del Consuntivo. A rafforzare la tesi dell’Assessore il Dirigente alle Finanze Marotta che ha ribadito che i debiti fuori bilancio del 2014 con copertura finanziaria devono essere riconosciuti per evitare ulteriori danni all’Ente.Terminata la conferenza dei capigruppo, i consiglieri sono tornati in aula ma all’appello hanno risposto solo i diciotto della maggioranza. I lavori sono ripresi  con il riconoscimento dei debiti fuori bilancio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio comunale, Spiezia si dichiara indipendente

AvellinoToday è in caricamento