Confermato l'arresto dell'avvocatessa irpina

Si spacciava per la sorella di Raffaele Cantone

La notizia è arrivata in questo momento: il Gip di Foggia ha confermato la custodia cautelare in carcere per l’avvocato Maria Virginia Cantone. La donna che, grazie alla sua omonimia, si spacciava per la sorella del noto magistrato.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla Cantone, ricordiamolo, è contestato il reato di truffa aggravata e continuata. La donna è finita in manette quattro giorni fa, dopo essere stata colta in flagranza di reato.  A difendere la Cantone, tra gli altri, ci sarà l’avvocato Nico Colangelo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali: i voti di tutti i candidati irpini

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Elezioni regionali, chi sono i quattro eletti in Irpinia

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Elezioni regionali 2020: i risultati in Irpinia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento