menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Palazzo Tenta

Foto Palazzo Tenta

Concettina festeggia 103 anni: è una delle donne più longeve d'Irpinia

A festeggiare con lei la ricorrenza le tre amate figliole, Giovanna Emilia e Raffaella

Vispa più che mai a 103 anni. Concettina Ianora di Bagnoli Irpino ha festeggiato con i parenti e gli amici. La sua vita è iniziata a New York ed è tornata in Italia nel 1917 con la mamma Cristina e il papà Alfonso, originari del comune ai piedi del Laceno. La sua passione è l’ago e filo, da sarta aiutava la mamma, battezzata tra le più brave. Si Sposò Concettina con Michelangelo Nicastro. Tornata in America nel 1959, dopo un anno fece ritorno in Irpinia separandosi per 5 anni dal marito rimasto per lavoro a Philadelphia.

Nel 1989 perse il marito ma nonostante il dolore nonna Concettina ha proseguito per la sua strada. Fino a qualche anno fa riusciva a memoria a citare il trentatreesimo canto dell’Inferno della Divina Commedia, ripetendo le parole di Dante sul Conte Ugolino.

La dolce e simpatica nonnina si «difende» ancora bene. A festeggiare con lei la ricorrenza le tre amate figliole, Giovanna Emilia e Raffaella, i suoi adorati nipoti che per l’occasione dei 103 anni le hanno fatta una dedica. Palazzo Tenta, che racconta i fatti della comunità bagnolese le ha dedicato un reportage sulla festa.

La dedica di Luigi :

AUGURI NONNA!!!

Nonna Concettina è una donna dolce e tenace che continua a battere ogni record di longevità seppur con qualche acciacco dovuto alla vecchiaia. E’ una donna che trasmette ancora oggi tanta forza a tutti i familiari che le stanno vicino e la accudiscono con amore, quell’amore che per anni lei ha dato incondizionatamente a tutte le persone care.

Ci piace ricordarla quando diceva anni fa: “Quando hai la gioia nel cuore e sei circondata da chi ti vuole bene, l’età che compi non conta, è solo un numero!”, e difatti a chi le chiedeva quanti anni avesse rispondeva sempre con: “non li conto perché sono tanti”.

Buon compleanno!

La dedica di Alessia :

BUONI 3+100!!!

Credo che ognuno di noi, nella propria vita, abbia descritto la sua nonna come “la nonna migliore al mondo”. Ebbene l’ho fatto anche io e lo faccio tuttora…..Nonostante il passare degli anni rimane sempre la nonna dolce e calma di un tempo.
Pensare a lei mi riporta indietro negli anni quando ero più piccola.
Mi convinceva a farsi accompagnare a casa sua comprandomi un “Magnum”, che poi non ce n’era bisogno, io ci sarei andata lo stesso perché stare con lei non era per niente noioso….ti faceva sentire grande (che poi è quello che vogliono i bimbi) facendoti impastare la pasta per i “cavatielli” con lei o mettendoti a lavare i panni a mano.
Pensare a lei mi ricorda quante volte mi ha difesa, quanti segreti tutti nostri ha saputo tenere custoditi e quanto amore ha saputo darmi.
Sei stata e continui ad essere un grande esempio per noi che oggi vogliamo augurarti tanta serenità e salute.
Non ti serve altro, perché il nostro affetto già ce l’hai e continuerai ad averlo fino al tuo millesimo compleanno.
Grazie mamma-nonna….sei una ROCCIA!!!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento