rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Cronaca Montella

Coltivazioni di canapa indiana: maxi-sequestro a Montella

Nella serata di ieri all'interno di un fondo demaniale di un'area montuosa ed impervia, sono state ritrovate una quindicina di piante

I Carabinieri della compagnia di Montella hanno sequestrato numerose piante di canapa indiana. Se ciò è stato possibile, è stato anche grazie all’utilizzo di un drone con il quale, sorvolando le vaste campagne di Cassano e Montella, è stato possibile individuare un’importante coltivazione.

Nella serata di ieri all’interno di un fondo demaniale di un’area montuosa ed impervia, sono state ritrovate una quindicina di piante di canapa indiana.

Quanto rinvenuto, ben coltivato ed occultato tra la fitta vegetazione, è stato sottoposto a sequestro da parte dei militari operanti che ne davano comunicazione alla Procura della Repubblica di Avellino.

Le piante sono state trasportate presso il Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale di Salerno, al fine di quantificare il numero di dosi medie ricavabili dalle colture. Non si escludono ulteriori sviluppi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltivazioni di canapa indiana: maxi-sequestro a Montella

AvellinoToday è in caricamento