menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coltivava marijuana sul balcone: denunciato avellinese

Inoltre da un controllo più dettagliato, all'interno di un'intercapedine ricavata da una parete del vano cucina, si rinveniva un involucro in cellophane contenente hashish nonché delle foglie essiccate di marijuana oltre ad un bilancino di precisione ed un cutter per il taglio della sostanza

Un 59enne pregiudicato di Avellino è stato arrestato ieri sera dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Avellino con l’accusa di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze psicotrope.

Nel particolare, gli agenti a seguito di perquisizione domiciliare, scaturita in seguito a mirata attività investigativa, si rinvenivano sul balcone dell’abitazione dell’uomo diverse piantine di marijuana, opportunamente nascoste, pronte per l’essiccazione e l’utilizzo.

Inoltre da un controllo più dettagliato, all’interno di un’intercapedine ricavata da una parete del vano cucina, si rinveniva un involucro in cellophane contenente hashish nonché delle foglie essiccate di marijuana oltre ad un bilancino di precisione ed un cutter per il taglio della sostanza.

Il peso complessivo della sostanza stupefacente sequestrata risultava essere pari a circa un chilogrammo.

Il 59enne dopo gli accertamenti di rito è stato tratto in arresto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento