In auto con grosso coltello, 50enne nei guai

Il 50enne, già gravato da precedenti di polizia, è stato dunque deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino

I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un 50enne ritenuto responsabile del reato di porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere.

Nello specifico, in Avella, durante un normale controllo alla circolazione stradale, i militari dell’Aliquota Radiomobile, avendo notato un atteggiamento sospetto nell’uomo fermato alla guida del suo veicolo, decidevano di approfondire l’accertamento.

All’esito di perquisizione veniva rinvenuto, occultato nel vano portaoggetti della portiera, un coltello della lunghezza di circa 35 centimetri e con lama acuminata, di cui non era in grado di motivarne il porto.

Il 50enne, già gravato da precedenti di polizia, è stato dunque deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Il grosso coltello è stato sottoposto a sequestro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Avellino è in lutto: Tina si è spenta dopo una lunga malattia

  • Tragedia alla clinica Malzoni: bimbo nato morto, aperta un'inchiesta

  • Azienda cerca vari profili per opportunità di lavoro

  • Nasce Geck'o Cookie Bar, una nuova golosa realtà in centro città

  • Bimbo nato morto alla clinica Malzoni, effettuata l'autopsia

  • Morte Fulvio Moschiano, dalle telecamere di sorveglianza la spiegazione del dramma

Torna su
AvellinoToday è in caricamento