Coltello in auto: denunciato un 35enne

Fermato a San Martino Valle Caudina

I Carabinieri della Compagnia di Avellino, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un 35enne della provincia di Benevento, ritenuto responsabile di porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere.

Nello specifico, in San Martino Valle Caudina, durante un normale controllo alla circolazione stradale, i militari della locale Stazione, avendo notato un atteggiamento sospetto nell’uomo fermato di notte alla guida della sua auto, decidevano di approfondire l’accertamento. Infatti, all’esito di perquisizione veniva rinvenuto un coltello a serramanico, con lama acuminata, di cui non era in grado di motivarne il porto.

Il 35enne, gravato da precedenti di polizia, è stato dunque deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino ai sensi dell’art. 4 della legge 18 aprile 1975, n. 110.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il coltello è stato sottoposto a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali: i voti di tutti i candidati irpini

  • Elezioni regionali, chi sono i quattro eletti in Irpinia

  • Coronavirus, chiude il bar Nolurè: titolare positivo in ospedale

  • Elezioni regionali 2020: i risultati in Irpinia

  • Coronavirus, in Campania è allarme arancione

  • Claudio Rosa, Capo Ufficio Comando Del Provinciale dei Carabinieri di Avellino, promosso Tenente Colonnello

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento