rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Green pass Regione Campania, Codacons: "Ordinanza illegittima, sia ritirata o scatterà ricorso al Tar"

Lo afferma il Codacons, commentando la decisione del Garante per la Privacy che ha bocciato il provvedimento del presidente Vincenzo De Luca

L’ordinanza della Regione Campania sul “Green pass” che limita la fruizione di servizi come quelli turistici, di wedding, trasporti e spettacoli alla certificazione di avvenuta vaccinazione, guarigione o negatività al Covid, viola le norme in tema di privacy ed è quindi illegittima. Lo afferma il Codacons, commentando la decisione del Garante per la Privacy che ha bocciato il provvedimento del presidente Vincenzo De Luca.
I rilievi mossi dal Garante rendono illegittima l’ordinanza della Regione Campania poiché lesiva delle norme sulla privacy – spiega il Codacons – Una misura che comprimeva fortemente i diritti individuali dei cittadini e le libertà personali inviolabili, adottato senza alcuna base giuridica. Per tale motivo l’ordinanza in questione dovrà essere ritirata con effetto immediato dalla Regione, pena un ricorso del Codacons al Tar finalizzato ad ottenerne l’annullamento.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green pass Regione Campania, Codacons: "Ordinanza illegittima, sia ritirata o scatterà ricorso al Tar"

AvellinoToday è in caricamento