menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Clochard molesti in città, partono le sanzioni

"L'accattonaggio molesto non deve confondersi con il bisogno di aiuto"

"Il contrasto all’accattonaggio molesto rappresenta una delle principali azioni messe in campo dalla Polizia Municipale di Avellino. L’accattonaggio molesto non deve confondersi con il bisogno di aiuto, di quelle persone che scelgono l’elemosina, esibita in tutte le sue forme, come stile di vita che è alternativo a qualsiasi progetto di integrazione". 

In virtù di questo, il colonnello Michele Arvonio ha disposto pattuglie dedicate che effettuano nella stessa giornata il controllo delle aree più sensibili della città, sanzionando e allontanando i clochard più insistenti. Tre le persone fermate nella giornata odierna e sanzionate in base alla Ordinanza Sindacale n.112/2016 che prevede una sanzione di 50 euro. 

"I dati dei cittadini nigeriani saranno inoltrati alla Prefettura e alla Questura di Avellino per l’adozione, ricorrendone i presupposti, dei provvedimenti di competenza”, conclude la nota.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento