rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

"Mi lasci le chiavi dell'auto", ma il clochard avellinese gliela ruba

La donna ha sporto denuncia agli agenti della Polizia Ferroviaria che, analizzando le immagini delle spycam, in 48 ore sono risaliti all'uomo

Clochard di 52 anni, avellinese, denunciato per appropriazione indebita ad Ancona. Con uno stratagemma è riuscito a sottrarre l'auto ad una donna nei pressi della stazione. La 67enne era arrivata alle 4 di mattino per prendere il treno verso Bologna prossimo alla partenza. Per velocizzare l'operazione di parcheggio "si è fidata" del clochard avellinese, spacciatosi  per addetto alle pulizie e si è proposto di parcheggiare la sua auto in vicinanza, in un luogo sicuro. «Lascerò le chiavi al titolare dell’edicola della stazione», le ha detto.

Ma al ritorno l'amara sorpresa: l'auto non c'era più. La donna ha sporto denuncia agli agenti della Polizia Ferroviaria che, analizzando le immagini delle spycam, in 48 ore sono risaliti all'uomo. Una volta individuato è stato fermato ed ha confessato: «Volevo solo dormire nell’auto».  L'auto era nel parcheggio dell’ospedale di Senigallia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mi lasci le chiavi dell'auto", ma il clochard avellinese gliela ruba

AvellinoToday è in caricamento