menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Clan Pagnozzi, il Riesame scarcera Clemente Caliendo

L'uomo è accusato di estorsione perpetrata ai danni di due imprenditori e aggravata dal metodo mafioso

Il Riesame ha deciso per la scarcerazione di Clemente Caliendo, 58enne di San Martino Valle Caudina, ritenuto esponente di spicco del clan Pagnozzi. Caliendo, arrestato lo scorso 4 novembre dai carabinieri della Compagnia di Montesarchio, è difeso dall’avvocato Valeria Varrusio.

L’uomo, insieme a un 48enne, è accusato di estorsione perpetrata a due imprenditori e aggravata dal metodo mafioso. Si tratta dei titolari di un esercizio commerciale di Airola che, stando a quanto affermano i verbali, sono stati obbligati a consegnare ingenti somme di danaro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento