Clan Graziano, Fiore e Salvatore muti davanti al Gip

Il nuovo arresto nelle scorse ore

Fiore e Salvatore Graziano, ritenuti esponenti del clan ominom e tornati in carcere martedì sera, hanno deciso di non rispondere alle domande del Gip. I due sono stati arrestati per estorsione nell'ambito di unìinchiesta condotta dalla Procura di Napoli. I Graziano erano tornati in libertà dopo il ricorso del legale Bizzarro al Tribunale del Riesame. Il nuovo arresto, cha ha convolto anche Lodovico Rega, è arrivato dopo due intercettazioni che avrebbero allertato gli inquirenti per un pericolo di fuga. Non è escluso, al momento, che i legali possano ripresentare ricorso al Riesame.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Quando morirò lasciami dove vuoi" e lei abbandona il cadavere per strada

  • Laurea con 110 e lode per Francesca Bellizzi, figlia di Mimmo

  • Terrore ad Avellino, donna inseguita da malvivente fino a casa

  • Bando di concorso all'Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati”

  • Vuoi lavorare in un birrificio? Serrocroce cerca personale

  • Drammatico schianto tra auto: sette feriti, due in codice rosso

Torna su
AvellinoToday è in caricamento