rotate-mobile
Cronaca

Cittadino extracomunitario da' in escandescenze in Questura

L'uomo è stato immediatamente arrestato dagli agenti

Nella mattinata odierna un cittadino nigeriano di 27 anni si è presentato allo sportello dell’Ufficio Immigrazione della Questura per chiedere l’emissione di un documento che gli consentisse di rientrare in Nigeria, ma mentre l’appartenente ai ruoli della Polizia di Stato gli stava dando indicazioni sugli organi cui rivolgersi per il rilascio del documento richiesto, improvvisamente dava in escandescenze, sfondando con l’uso di un portaombrelli il vetro dell’Ufficio Accettazione e aggredendo fisicamente l’operatore della Polizia di Stato, che riportava lesioni al corpo e alla testa giudicate guaribili in 5 giorni. Con il tempestivo intervento di agenti dell’UPGSP il soggetto veniva bloccato e tratto in arresto per i reati di violenza e lesioni a Pubblico Ufficiale e danneggiamento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadino extracomunitario da' in escandescenze in Questura

AvellinoToday è in caricamento