Chiodi enormi nel bosco di Baiano, la denuncia del sindaco Montanaro

Chiodi appuntiti lungo le strade del bosco, probabilmente per far forare gli pneumatici degli automobilisti

"Purtroppo in questi giorni ci sono arrivate diverse segnalazioni di persone che lamentano di aver forato le ruote delle proprie automobili lungo le strade del nostro bosco di Arciano" . 

Così esordisce il sindaco di Baiano Enrico Montanaro che sui social prima e dai carabinieri poi ha denunciato quanto evidenziato lungo la strada che porta ad Arciano,  località montana tra Baiano e Mugnano del Cardinale molto frequentata dalla comunità. 

"Formalizzeremo denuncia contro ignoti ai Carabinieri Forestali, in quanto questi episodi non sembrano essere casuali, ma dovuti al posizionamento da parte di qualche irresponsabile, di oggetti appuntiti lungo le strade del bosco al fine di causare le forature e con il serio rischio di poter causare anche danni fisici a sfortunati ed inconsapevoli passanti.

Il bosco é un nostro bene prezioso e i frutti che produce appartengono a tutti, per cui cerchiamo di essere tutti più rispettosi e corretti così da evitare questi spiacevoli episodi". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guida Michelin, tra vecchie e nuove stelle ecco i migliori ristoranti campani

  • Coronavirus, in Campania Rt scende sotto 1: verso la fine della zona rossa

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i positivi di oggi: altri 13 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 194 i positivi di oggi: altri 38 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 115 i positivi di oggi: altri 19 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 148 i positivi di oggi: altri 12 ad Avellino

Torna su
AvellinoToday è in caricamento