menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bambini a scuola con tosse, vomito e capogiri: colpa della derattizzazione

A Castelfranci si era corso ai ripari dopo il ritrovamento di escrementi di topi. Il sindaco ha ordinato tre giorni in più di chiusura dopo i malori accusati dai bimbi

I bimbi della scuola dell’infanzia di Castelfranci ritorneranno tra i banchi lunedì prossimo. Tre giorni di stop forzato per il ritrovamento di escrementi di topi all’interno di una delle aule. Ma non è finita. La derattizzazione voluta dal sindaco Generoso Cresta è stata eseguita rapidamente. Giochi, suppellettili, banchi e aule puliti con amuchina e creolina. Al ritorno a scuola, però, alcuni bambini si sono sentiti male: accusando vomito, tosse e capogiri. I genitori preoccupati hanno accompagnato dal medico i propri figli e da un primo esame appare molto probabile che la reazione allergica sia dovuta dalle sostanze usate.

Per maggiore sicurezza, il sindaco-medico, a questo punto, ha preferito allungare la chiusura in modo da poter consentire agli ambienti scolastici di arieggiare e diventare completamente salubri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento