Brucia plastica e polistirolo, imprenditore viene denunciato

Operazione a difesa dell'ambiente a Castel Baronia

I carabinieri della locale Stazione notano nella zona industriale di Castel Baronia del fumo nerastro e maleodorante. Giunti sul posto accertavano che la coltre di fumo nero era prodotta dall’incendio di rifiuti. Spente le fiamme, i militari avviavano la conseguente attività di indagine denunciando in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento il 45enne sorpreso mentre era intento a bruciare su un terreno incolto dei rifiuti in materiale plastico e polistirolo, provenienti dalla pulitura di un capannone industriale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Coronavirus: è gravissimo al "Moscati"

  • Carmen, 14 anni, è scomparsa da Avellino: aiutateci a trovarla

  • Dramma in Irpinia, il comandante dei carabinieri è stato trovato senza vita

  • Coronavirus in Irpinia: 10 nuovi casi nelle ultime 72 ore, riapre la Palazzina Alpi al Moscati

  • Salgono i casi di Covid a Santa Lucia di Serino, uno anche a San Michele

  • Riapre Aloha ad Avellino, nuova sede e golose sorprese

Torna su
AvellinoToday è in caricamento