Imperversa l'uragano, vacanza rovinata: Cassazione obbliga tour operator a risarcire coppia irpina

I fatti risalgono al 2004

Quattordici anni per far valere le proprie ragione: una coppia irpina ha chiesto il risarcimento per una vacanza rovinata. La Cassazione gli ha dato ragione:  il tour operator dovrà rimborsare  il prezzo pagato per l’acquisto dell’intero pacchetto turistico. I fatti risalgono al settembre 2004. I due giovani irpini avevano acquistato dall’allora Kuoni Gastaldi Tours un pacchetto che prevedeva un viaggio ed un soggiorno a Miami Beach (Usa), seguito da una crociera nel Mar dei Caraibi. Il tutto nel periodo compreso fra il 2 e l’11 settembre 2004. Giunti sul posto, i vacanzieri si erano imbattuti nell’imperversare dell’uragano. Di qui la decisione di "prendersela" con il tour operator nonostante sia stata madre natura a rovinare la vacanza alla coppia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Elezioni regionali: i voti di tutti i candidati irpini

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Elezioni regionali, chi sono i quattro eletti in Irpinia

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Incidente mortale, il dolore degli amici di Emanuele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento