rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Caso tamponi alla Lazio, udienza rinviata al 26 marzo

Il presidente del Tribunale federale Mastrocola ha accolto la richiesta di rinvio presentata questa mattina dall'avvocato biancoceleste Gian Michele Gentile

La prima udienza riguardante il caso dei tamponi anti covid-19 alla Lazio, processati presso la Diagnostica Futura di Avellino, è stata rinviata al prossimo 26 marzo. Il presidente del Tribunale federale Cesare Mastrocola ha accolto la richiesta di rinvio presentata questa mattina dall'avvocato biancoceleste Gian Michele Gentile per l'assenza degli imputati. Dunque, il collegio si riunirà nuovamente il 26 marzo alle ore 11.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso tamponi alla Lazio, udienza rinviata al 26 marzo

AvellinoToday è in caricamento