Cronaca

Caso tamponi alla Lazio, Lotito chiede un incontro in Procura

Il presidente biancoceleste ha chiesto un incontro al capo della Procura Federale, Giuseppe Chinè, in attesa dell'esito delle indagini

Prosegue l'inchiesta riguardante i tamponi in casa Lazio. Entro il 22 febbraio dovrebbe arrivare la decisione della Procura Federale in merito alla vicenda dello scorso ottobre-novembre. Intanto, Claudio Lotito ha chiesto al capo della Procura Federale, Giuseppe Chinè, di essere ascoltato nuovamente. L'obiettivo del presidente biancoceleste è quello di smontare le accuse contro di lui evitando così il probabile deferimento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso tamponi alla Lazio, Lotito chiede un incontro in Procura

AvellinoToday è in caricamento