rotate-mobile
Cronaca Montefredane

Tre ore per terra prima di essere trasferita in ospedale, il caso finisce in Consiglio Regionale

La nota di Noi di Centro: "Il 22 aprile si discuterà in question time del caso della signora Ada di Montefredane"

L'interrogazione presentata dalla capogruppo di Noi di Centro, Maria Luigia Iodice, in merito all'assurda vicenda che ha visto, sfortunatamente, protagonista la signora Ada di Montefredane che per essere trasportata dal 118 all'azienda ospedaliera di Avellino ha impiegato 3 ore a seguito di una rottura del femore, sarà discussa nel question time del Consiglio regionale convocato per il prossimo 22 aprile.

La consigliera Iodice ha chiesto all'assessore alla Sanità, Vincenzo De Luca, di sapere quali provvedimenti urgenti e ormai indifferibili il Governo Regionale intenda adottare al fine di rimediare alla disastrosa condizione di difficoltà, in cui versa il 118 dell’Azienda Ospedaliera Moscati di Avellino e di assicurare alle persone un celere intervento, nonché di avviare un’indagine interna al fine di verificare quanto accaduto alla signora di Montefredane. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre ore per terra prima di essere trasferita in ospedale, il caso finisce in Consiglio Regionale

AvellinoToday è in caricamento