menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allarme legionella, chiudono le terme di Villamaina

Il Dipartimento di Prevenzione dell’Asl ha richiesto e ottenuto dal Sindaco la sospensione cautelativa dell’attività termale

Su richiesta del Dipartimento di Prevenzione dell’Asl di Avellino il sindaco di Villamaina ha sospeso in maniera cautelativa l'attività termale presso le “Antiche Terme di San Teodoro” località Bagni 20.

La decisione arriva alla luce della segnalazione di due casi accertati di Legionellosi “in soggetti – precisa l'Asl in una nota - con rilievo anamnestico di frequenza alle Terme di S. Teodoro nei giorni immediatamente precedenti il ricovero”.

 Seguito della sospensione dell'attività termale  è giunta all'Asl la segnalazione di un terzo caso accertato, oltre alla notizia di alcuni casi sospetti per i quali sono in corso ulteriori verifiche.

“La sorveglianza sanitaria – dichiara l'Asl di Avellino - disposta su gruppi di persone che hanno frequentato le terme continua mentre l’Arpac provvederà ai prelievi presso le terme per l’accertamento dei punti responsabili dell’eventuale diffusione dell’infezione”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola, medie e superiori in presenza: ecco quando

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, nuovo decesso al Frangipane: muore 64enne

  • Cronaca

    Shock a Quadrelle, suicida il 25enne Saverio Fiore

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento