menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alloggi popolari, Assocasa chiede interventi immediati

Inoltre, si è discusso della situazione igienico sanitaria, ambientale e di sicurezza degli alloggi di edilizia residenziale pubblica esistenti sul territorio di Avellino, che necessita di provvedimenti e/o interventi a tutela della salute della popolazione interessata

Il Sindacato Assocasa di Avellino è stato ricevuto dal Vice Prefetto Vicario Dott. Amabile, delegato dal S.E. il Prefetto di Avellino, con il quale, una delegazione guidata dal Segretario Provinciale del Sindacato Cav. Elio Amodeo, ha avuto modo di esporre e di discutere dei diversi problemi che riguardano gli alloggi popolari della città di Avellino e della provincia Irpina.

In particolare, si è discusso della necessità di procedere ad interventi di manutenzione straordinaria dei fabbricati, a tutela della vivibilità degli alloggi da parte degli assegnatari e delle loro famiglie, nonché della necessità che alcuni fabbricati, date le condizioni di fatiscenza, vengano demoliti e poi ricostruiti e, quindi, anche della costruzione di nuovi alloggi popolari, al fine di far fronte alle emergenze abitative di tutta la provincia di Avellino.

Inoltre, si è discusso della situazione igienico sanitaria, ambientale e di sicurezza degli alloggi di edilizia residenziale pubblica esistenti sul territorio di Avellino, che necessita di provvedimenti e/o interventi a tutela della salute della popolazione interessata.

Inoltre, si è discusso della nuova legge regionale che prevede la sostituzione degli Istituti Autonomi della Case Popolari (esistenti in ogni provincia della Campania) con un’apposita Azienda Regionale-ACER (che avrà la sua sede a Napoli per tutta la Regione).

Al riguardo, il Sindacato Assocasa di Avellino ha chiesto alla Regione Campania (al Presidente della Giunta, all’Assessore all’Edilizia Residenziale Pubblica ed al Presidente del Consiglio Regionale) che ogni provincia abbia dei suoi rappresentati nell’organizzazione della gestione e che la gestione venga improntata ad un’equa ripartizione di fondi, finanziamenti ed attenzioni varie tra tutte le provincie della Campania e, in particolare, alla città ed ai comuni della provincia di Avellino.

Il Sindacato Assocasa di Avellino auspica che anche il Comune di Avellino prenda posizione sulla questione, dati i numerosi problemi che affliggono gli assegnatari degli alloggi di e.r.p. esistenti in città ed al fine di dare un’adeguata risposta alle famiglie di cittadini che sono in attesa dell’assegnazione di un alloggio di edilizia residenziale pubblica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento